Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri2/altrifatti/wp-includes/wp-db.php on line 52

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/altrifatti/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri2/altrifatti/wp-includes/cache.php on line 389

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 556

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri2/altrifatti/wp-includes/classes.php on line 678

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/altrifatti/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/altrifatti/wp-includes/theme.php on line 507
tangentopoli non e' mai finita | www.altrifatti.altervista.org

HOME

tangentopoli non e’ mai finita


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

manette.jpg

In Italia la corruzione e’ patologica. La Corte dei Conti dice che l’organizzazione della Repubblica vive un momento di diffuso malessere in se stessa.( approfondimento )

Tangenti,sperperi,consulenze inutili,conflitti tra le amministrazioni,queste sono le cose che avvengono, sopratutto nel settore della sanita’ e degli appalti. Se ne sono accorti un po’ tardi. Dove hanno vissuto fino adesso!!!

In un paese dove meta’ degli ospedali pubblici sono fuori norma, con medicinali scaduti,sporcizia ovunque,strutture abbandonate ecc.ecc. Qualcosa si doveva capire e sopratutto si doveva intervenire prima.

La sanita’ italiana e’ scesa al 18.esimo posto nella classifica europea. Ultima insieme ad altri sei paesi. Ritengo che il nostro servizio sanitario sia ancora a un buon livello, ma e’ ovvio che si sta facendo di tutto per distruggerlo,si sta favorendo il privato.
La sanita’ e’ un’affare da miliardi di euro. Le cliniche sono private pero’ vengono finanziate con i soldi pubblici.

Cosi’ vale per le case pubbliche. Abbandonate per favorire gli appalti privati.

In Campania il problema dei rifiuti esiste da 14 anni. Miliardi di euro spesi. E mai possibili che nessuno si sia accorto del colossale sperpero che stava avvenendo in quella regione??? Commisari speciali e presidente della regione si sono intascati i soldi . Stipendi da milioni di euro l’anno e nessuno ha mai sollevato un dubbio.

In un paese dove chi controlla e’ il ladro e’ ovvio che ci sara’ sempre corruzione e tangenti. Governi e Partiti sono sempre stati complici,finiamola di prenderci in giro!!!! Non hanno mai fatto niente perche’ conviene, perche’ i milioni di euro dei finanziamenti pubblici fanno gola a tutti.

Le leggi sono state fatte apposta per favorire i reati commessi da politici e imprenditori. In Italia non c’e’ certezza della pena, la prescrizione e’ di norma, se va proprio male,si arriva agli arresti domiciliari.

I governi e gli amministratori locali hanno svenduto l’Italia ai privati e ai poteri occulti. Si arricchiscono con i soldi dei cittadini lasciando marcire tutto quello che c’era di buono in Italia.

6 Commenti a “tangentopoli non e’ mai finita”

  1. Timmy scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    Cari Ettore, Freenfo, Taz , trovo grandioso che sempre più voci si levino in
    difesa della libera informazione e nella denuncia degli abusi perpetrati ai
    danni degli indifesi cittadini, ed il vostro impegno in questo è lodevole.
    L’idea di “Conctat ” è ottima per unificare questi intenti e sarebbe
    auspicabile che la partecipazione fosse sostanziosa. Naturalmente
    converrete che per avere un effetto maggiore che possa premiare i vostri
    sforzi, si dovrebbe raggiungere un pubblico più vasto, se non altro per
    farvi conoscere. Mi chiedevo, e lascio a voi trovare il modo, se in
    determinati momenti, con determinati articoli, poteste fare fronte comune
    perchè questo possa verificarsi. Naturalmente il mio è solo un auspicio,
    nella speranza che il vostro lavoro venga valorizzato e porti i frutti sperati.
    Vi ringrazio per la vostra accoglienza e vi faccio i miei più sinceri auguri.

  2. suburbia scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    Ottima informazione come sempre qui.
    ciao

  3. mariame scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    Ma noi siamo un paese stupendo! Mandiamo in malora tutto ciò che è pubblico
    e finanziamo i privati. La scuola pubblica è già agonizzante, la prossima sarà
    la sanità e i privati si arrichiscono con soldi delle nostre tasse ed io sono sempre più incazzata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. admin scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    x timmy

    Abbiamo gia in comune la voglia di far conoscere e l’onesta’. non e’ poco.
    il tuo auspicio e’ anche il mio, unirsi per mandare un messaggio di vera liberta’ ancora piu’ ampliato.

    sei un grande timmy,mi piacciono le tue idee e speranze che tra l’altro sono anche le mie e comunque sei sempre positivo.

    x paola
    grazie

    x mariame

    non arrabbiamoci,cerchiamo di ampliare l’informazione

    grazie per i commenti

  5. Massimo L. scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    Oggi su radio radicale ho sentito parlare dell’articolo pubblicato il 07 novembre 2007 da Panorama, dal titolo: Di PIETRO CHE TESORO! L’articolo è stato ripreso dal sito notav (http://www.notav.eu/article3710.html) e da lista cosnumatori (http://www.listaconsumatori.it/articles.asp?id=2540). . L’articolo non è particolarmente “carino” nei confronti di Di Pietro e della sua associazione Italia Dei Valori (…immobiliari, dice l’articolo). Premetto che io mi sono convinto di votare Di Pietro o al più scheda bianca alle prossime elezione, quindi non sono per niente contro Di Pietro. Ma siccome fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio e visto che Di Pietro è stato ospite di Grillo, il quale pare abbia una certa stima di lui, credo che sarebbe utile per tutti se Di Pietro rispondesse e ci convincesse, con prove alla mano, che le cose indicate in quell’articolo non sono vere e che l’Italia dei Valori non sia quello che è stato e continua ad essere l’UDEUR, ovvero un associazione a delinquere a scopo di lucro personale a conduzione famigliare! Di Pietro sia chiaro e convincente nel difendersi. Almeno da lui lo pretendiamo, per gli altri è tempo perso. Se la nebbia sparsa contro di lui da panorama non verrà diradata da Di Pietro credo che voterò scheda bianca!

    Saluti
    Massimo

  6. admin scrive:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/altrifatti/wp-includes/formatting.php on line 74

    grazie Massimo per l’informazione

Scrivi un commento